QR code per la pagina originale

Core i7-3930X, prestazioni doppie rispetto al Core i7-990X

Core i7-3960X test

,

L’attuale processore Intel top di gamma è il Core i7-990X, funzionante ad una frequenza di 3,46 GHz (3,73 GHz con Turbo Boost) e compatibile con il chipset X58 Express. Entro la fine dell’anno, questa CPU sarà sostituita nella stessa fascia di prezzo (1.000 euro) dal nuovo processore Core i7-3960X basato sull’architettura Sandy Bridge-E a 32 nanometri. In base alle slide pubblicate dal sito turco DonanimHaber, le prestazioni di questa CPU saranno molto più elevate.

Il Core i7-3960X è un processore a 6 core con frequenza di clock pari a 3,3 GHz (3,9 GHz con Turbo Boost), 15 MB di cache L3 e moltiplicatore sbloccato. Il valore del TDP è di 130 Watt, mentre il chipset compatibile è l’Intel X79 Express. Secondo i test eseguiti dal chipmaker di Santa Clara, la presenza di un controller di memoria a quattro canali consentirà di avere una maggiore larghezza di banda con prestazioni fino al 65% superiori a quelle del Core i7-990X nel test SPEC CPU 2006 e addirittura doppie nel test Sandra 2011B.

Prestazioni simili si avranno con le applicazioni multimediali che fanno uso delle istruzioni AVX, mentre nel test 3DMark 2011 il vantaggio sul Core i7-990X dovrebbe essere pari al 36%. Infine, nelle applicazioni ottimizzate per il multithreading, le prestazioni medie del nuovo processore dovrebbero essere superiori del 15%.

Si tratta ovviamente di test preliminari (e di parte), ma finora Intel ha mantenuto quasi sempre le sue promesse. Rimane da valutare il confronto con i processori AMD Bulldozer che arriveranno sul mercato entro il mese di settembre.

Notizie su: