QR code per la pagina originale

Anonymous all’attacco dei server della polizia informatica

,

Continua inesorabile il braccio di ferro tra le istituzioni e i gruppi di hacker, mai così attivi in questi tempi. Qualche giorno fa vi avevamo raccontato dell‘operazione di polizia che aveva portato all’arresto di diversi pirati informatici, tutti riconducibili al noto gruppo Anonymous. Operazione che al gruppo di hacker non é certo piaciuta visto che oggi arriva una decisa risposta con l’attacco al CNAIPIC cioé al centro anticrimine informatico.

L’attacco informatico ai server del CNAIPIC da parte del gruppo Anonymous ha prodotto danni ingenti con la sottrazione di ben 8GB di dati riservati.

Tra questi dati si troverebbero contratti petroliferi, comunicazioni riservate interne e molto altro ancora. Gli Anonymous fanno anche sapere che presto pubblicheranno altri documenti prelevati da questo enorme database e preannunciano clamorose rivelazioni.

Nella loro rivendicazione, il gruppo di hacker parla infatti di “vaso di Pandora”…

Notizie su: