QR code per la pagina originale

Apple pensa a componenti economici per iPad 3

,

DigiTimes riporta questa mattina un documento interessante circa le possibili soluzioni adottate da Apple per la nascita della prossima generazione di iPad.

Oltre ai nomi dei possibili fornitori di componenti elettroniche per l’iPad 4, come Novatek Microelectronics (LCD), Richtek Technology (potenza integrata), Capella Microsystems (sensori di luci ambientali) e Integrated Memory Logic, si è parlato di come la casa di Cupertino stia pensando di realizzare il prossimo iPad 3 con componenti economiche per offrire un prezzo competitivo.

La forte concorrenza prevista per la seconda metà del 2011 non è affatto da ignorare, di conseguenza Apple sarebbe più propensa ad adottare soluzioni taiwanesi per la nascita della terza generazione di iPad, così da diminuire i costi ed essere sempre competitivi sul mercato.

Una mossa del genere sarebbe quasi un passo indietro rispetto a quanto fatto con l’iPad 2, dato che dalla prima generazione del famoso tablet i costi di produzione sono aumentati, pur rimanendo pressoché invariato il prezzo per il consumatore finale. Basti pensare che, secondo stime di iSuppli, Apple paga una cifra di 127 dollari per il pannello touchscreen, contro i 95 necessari all’epoca per il display del primo iPad.

Notizie su: Apple iPad 2, ,