QR code per la pagina originale

Facebook e i continui problemi con la privacy

,

Nuovi guai per Facebook e la gestione della privacy dei suoi utenti. Per alcuni giorni, il più noto social network della rete ha sofferto di un fastidioso bug che permetteva di rendere disponibili a tutti alcuni video caricati però come privati. In poche parole venivano condivisi con il mondo alcuni contenuti multimediali, indipendentemente dalle impostazioni sulla privacy configurate dagli utenti. Infatti in alcuni casi, determinati video condivisi solo tra amici, venivano comunque visualizzati da tutti, almeno a livello di anteprima, descrizione e tag.

Forte ovviamente l’imbarazzo da parte di Facebook per questo bug che ha causato non pochi problemi soprattutto per gli utenti che hanno visto condiviso con il mondo materiale che volevano solo mostrare a determinate persone.

Facebook fa sapere che adesso il bug è stato risolto, e che comunque è stato presente solo per una settimana e che in ogni caso i video coinvolti non si potevano comunque avviare ma solo visualizzare a livello di anteprima, descrizione e tag.

In ogni caso il problema è stato rilevante e non è certo la prima volta e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima che il più noto social network della rete viene coinvolti in problemi riguardanti la privacy dei propri utenti.

Notizie su: