QR code per la pagina originale

RIM: licenziamenti e annunci su smartphone con BlackBerry OS 7

,

RIM taglierà a breve ben 2000 posti di lavoro, poiché dopo gli ultimi mesi non proprio brillanti ha necessità di ottimizzare i costi e ricollocare le risorse. I risultati dell’ultima trimestrale pesano ed è necessaria più che mai una strategia a lungo termine che possa invertire la tendenza. Al contempo, con un tweet la società canadese ha promesso di fornire entro poche ore nuovi dettagli sugli smartphone BlackBerry che avranno in dotazione il nuovo sistema operativo BlackBerry OS 7.

Dunque, il 10% della forza lavoro di RIM dovrà cercare a breve nuove esperienze professionali, poiché l’azienda ha la necessità di eliminare quei costi ridondanti nel tentativo di ottimizzare le spese e investire laddove serve per tenere il passo con competitor quali Apple e device con Android, attualmente i leader del mercato. Ci sarà anche un nuovo cambiamento ai vertici della società: Don Morrison, il Chief Operating Officer, sarà presto rimpiazzato da Thorsten Heins.

C’è infine molta curiosità sull’annuncio che RIM si appresta a fare in relazione ai nuovi smartphone con BlackBerry OS 7. La recente versione del sistema operativo di RIM dedicato al mondo mobile consente di avere un dispositivo più veloce, più semplice da utilizzare grazie alla rinnovata interfaccia ed è dotato anche di un browser migliore. Bisognerà attendere dunque qualche ora per saperne di più sui piani che RIM ha per risalire la vetta in ambito mobile.

Notizie su: ,