QR code per la pagina originale

La polizia del Regno Unito arresta il presunto portavoce di Anonymous e LulzSec

,

Nella mattinata di oggi è arrivata la notizia che la polizia del Regno Unito ha sferrato un duro colpo ai gruppi hacker che in queste settimane imperversano nelle cronache informatiche di tutti i giorni con i loro attacchi ai portali governativi. Come dicevamo, la polizia del Regno Unito ha fermato e poi arrestato Topiary, un giovane di 19 anni residente nelle Shetland Islands (gruppo di isole britanniche). Chi è Topiary? Niente di meno che il presunto portavoce di Anonymous e di LulzSec.

La polizia ha inoltre provveduto a perquisire la casa dell’hacker in cerca di materiale informatico che potesse in qualche modo svelare le attività dei due gruppi di pirati informatici.

Insieme a lui è stato fermato anche un secondo ragazzo, di 17 anni, che però dopo essere stato sentito è stato rilasciato.

Tuttavia ne Anonymous ne LulzSec hanno ancora commentato la notizia, ma è molto probabile che da prassi dei gruppi hacker, negheranno con fermezza che Topiary sia membro dei loro gruppi.

Notizie su: