QR code per la pagina originale

Gli smartphone andranno ad energia solare

Apple e Samsung starebbero valutando l'ipotesi di realizzare dispositivi elettronici alimentati dall'energia solare tramite pannelli fotovoltaici.

,

L’energia solare non ha ancora espresso del tutto le proprie potenzialità come fonte rinnovabile per l’alimentazione di strumenti elettrici, ma potrebbe presto trovare nel campo dei dispositivi elettronici un nuovo importante campo di applicazione: secondo quanto riportato da DigiTimes, infatti, alcune società quali Apple e Samsung starebbero seriamente valutando l’ipotesi di produrre device alimentati ad energia solare.

Il nome della società di Cupertino, del resto, è già stato accostato a tale settore in più occasioni, evidenziando di fatto l’enorme interesse da parte del gruppo nei confronti di una tecnologia in grado di cambiare le carte in tavola qualora dovesse raggiungere un livello di efficienza sufficientemente elevato da candidarsi come valida alternativa alle attuali fonti energetiche. Al momento, però, il tutto sembrerebbe esser confinato all’interno dei canoni di una semplice valutazione delle possibili soluzioni future.

I sondaggi fatti dalle due società sarebbero infatti mirati a comprendere quali possano essere i nomi più importanti all’interno del panorama taiwanese per la fornitura degli strumenti necessari ad implementare una simile tecnologia all’interno dei propri device. Prima di poter trovare sugli scaffali dei negozi strumenti alimentati ad energia solare, però, sarà necessario attendere ancora a lungo a causa del basso livello di efficienza garantito dai componenti attualmente disponibili sul mercato.

Diverse sono le società e le università attualmente all’opera per migliorare la conversione di energia solare in energia elettrica, con parametri di efficienza che al momento non riescono a superare i 10 punti percentuali. In futuro, però, la situazione potrebbe cambiare ed il mondo dell’elettronica di consumo potrebbe trovare nel fotovoltaico un valido alleato per i dispositivi del domani.

Fonte: DigiTimes • Via: 9to5Mac • Immagine: Pink Dispatcher • Notizie su: