QR code per la pagina originale

THQ dice addio a Red Faction

Gli ultimi due Red Faction non hanno venduto bene e THQ accantona il brand

,

Gli ultimi due capitoli della serie Red Faction, ovvero Guerrilla e Armageddon, non hanno saputo garantire a THQ buone vendite, pertanto il publisher ha deciso di accantonare definitivamente il brand.

Lo ha annunciato il CEO di THQ, Brian Farrell, durante un meeting con gli investitori che si è svolto ieri, spiegando come il gruppo non abbia alcuna intenzione di utilizzare risorse per portare avanti il franchise in modo significativo. Red Faction non vende più, al pubblico le ultime iterazioni non sono piaciute e THQ è seriamente intenzionato a concentrare i suoi sforzi per immettere sul mercato videogiochi di qualità che si differenzino dai prodotti concorrenti, che siano creativi e che al contempo abbiano un appeal per l’utenza. Non come Red Faction, dunque, o almeno non più.

Per tale motivo, la software house che finora si è occupata di Red Faction si è spostata sullo sviluppo di Saints Row: the Third, che in base alle prime impressioni pare stia riuscendo piuttosto bene.

Notizie su: