STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Intel Xeon E5-1600: CPU per server a 32 nanometri

Intel-Xeon

,

Per la fine dell’anno sono attesi i primi processori desktop a quattro e sei core basati sull’architettura Sandy Bridge-E a 32 nanometri. Per lo stesso periodo, Intel prevede di lanciare anche la nuova serie di CPU per server a singolo socket. Gli Xeon E5-1600 utilizzano lo stesso socket delle soluzioni desktop (LGA 2011), ma devono essere abbinati ad un diverso chipset della serie C600.

Entro il quarto trimestre del 2011 arriveranno sul mercato tre modelli di processore: Xeon E5-1660, E5-1650 e E5-1620. I primi due sono CPU a sei core con frequenze, rispettivamente, di 3,2 e 3,3 GHz, e una cache di terzo livello da 12 e 15 MB. Il modello E5-1660 invece è una soluzione quad core con frequenza di clock pari a 3,6 GHz e 10 MB di cache L3.

Tutti i processori integrano un controller di memoria a quattro canali per moduli DDR3 a 1600 MHz e supportano tutte le tecnologie dell’architettura Sandy Bridge, ovvero Hyper-Threading, Turbo Boost, Trusted Execution, virtualizzazione, istruzione AES e AVX. Il TDP è di 130 Watt.

Questi processori sono in pratica la versione server dei processori desktop Core i7-3960X, i7-3930K e i7-3820, con i quali condividono frequenze e socket.

Commenta e partecipa alle discussioni