QR code per la pagina originale

Continuano i leak di case di iPhone 5

,

Continuano senza sosta i leak in Rete dei nuovi case di iPhone 5, tanto che il Web da qualche tempo ne presenta uno a cadenza giornaliera. Questa volta lo scoop è ancora di 9to5mac e, più che confermare l’attività frenetica dei produttori di terze parti, è utile per scoprire le supposte dimensioni del nuovo melafonino.

Anche questo ennesimo rumor sembra confermare ormai le indiscrezioni più insistenti: iPhone 5 tornerà alla forma classica delle generazioni precedenti a iPhone 4, con forme arrotondate e, probabilmente, l’impiego dell’alluminio unibody. Di primo acchito, le custodie sembrano renderlo molto simile all’iPod Touch attualmente in commercio, con qualche rimando in più all’iPad di seconda generazione.

Ma un’altra scoperta è decisamente interessante ai fini dei paragoni con i dispositivi precedenti. Pare, infatti, che iPhone 5 non sarà solamente più leggero, come più che lecito attendersi, ma anche leggermente più lungo. La nuova silhouette, con tutta probabilità, serve per sopperire a uno spessore molto più sottile rispetto a iPhone 4.

La nuova custodia è lunga 5 pollici e larga 2.8, ovvero rispettivamente 12.5 e 7.1 cm, quasi un centimetro in più per lato rispetto al melafonino precedente. Secondo molti rumor, questa misura sarebbe indice dell’arrivo dello schermo edge-to-edge o, comunque, di un display Retina di dimensioni maggiori di quanto attualmente in commercio.

L’uscita anticipata dei case non ha riguardato solo iPhone, ma anche il lancio di iPad 2. In quel frangente, i prodotti sono apparsi in rete circa tre settimane prima della presentazione ufficiale del tablet. Di conseguenza, seguendo la stessa norma, il nuovo smartphone di Apple potrebbe essere rilasciato alla fine di agosto, poco prima dell’evento dedicato storicamente agli aggiornamenti musicali di Cupertino.

Notizie su: Apple iPhone 4, ,