QR code per la pagina originale

Facebook assume gli hacker per rendere più sicuro il proprio social network

,

Mentre mezzo mondo sta facendo i conti con le incursioni dei pirati informatici, c’è chi ha deciso di assumere proprio gli hacker per migliorare la sicurezza del proprio network. Questo qualcuno è Facebook, che seguendo la strada già intrapresa da tempo da Google e Mozilla, ha indetto una sorta di concorso rivolto proprio agli hacker e agli sviluppatori per scovare i buchi di sicurezza del proprio social network per poi andarli a risolvere.

Bug Bounty“, questo è il nome dell’iniziativa intrapresa da Facebook per migliorare la sicurezza del suo social network, più volte nell’occhio del ciclone per le polemiche proprio per questo aspetto. I termini di partecipazione al concorso sono molto semplici.

Chi scoverà un falla di sicurezza su Facebook e lo comunicherà direttamente allo staff del social network, senza menzionare pubblicamente la falla, riceverà un premio di 500 dollari che potranno essere molti di più in caso la falla scovata fosse molto grave. Gli hacker o gli sviluppatori potranno effettuare queste segnalazioni recandosi nella pagina del portale di hacking Whitehat predisposta a hoc proprio per questa iniziativa.

Notizie su: