QR code per la pagina originale

Google ottimizza il motore di ricerca sui tablet

,

Dal lancio di Google+ avvenuto a fine giugno si è assistito all’introduzione di numerose novità riguardanti il layout e l’esperienza di utilizzo dei servizi offerti dal colosso di Mountain View. L’ultima in ordine cronologico è dedicata al motore di ricerca che, come annunciato con un post comparso nel weekend sul blog ufficiale, è stato ottimizzato per la navigazione sui dispositivi tablet.

La parola d’ordine è ancora una volta “semplicità”. Google ha modificato le SERP in modo da mostrare risultati che rendano più veloce il raggiungimento della pagina desiderata, aumentando la dimensione di elementi come testi e link per facilitarne la pressione. I pulsanti per la navigazione tra le varie sezioni del motore di ricerca, come Immagini, Video, Maps, News ecc., sono invece stati raccolti in un menu a tendina sotto il campo di testo dove vengono digitate le parole da trovare.

Nell’area Google Immagini, in particolare, è stata aumentata la dimensione delle anteprime visualizzate e ottimizzato l’utilizzo della banda, permettendo così lo scrolling di tutti i risultati in una sola pagina, senza pesare eccessivamente sul traffico dati.

I miglioramenti al motore di ricerca su tablet come iPad o quelli basati su Android (dalla versione 3.1 Honeycomb in poi) vengono introdotti in questi giorni in 36 linguaggi differenti.

Notizie su: