QR code per la pagina originale

Android domina il settore smartphone

,

Il settore smartphone strizza l’occhio al sistema operativo made in Google. Lo rivela l’indagine condotta da Canalys, relativa ai dati raccolti al termine del secondo trimestre 2011. Android detiene il 48% del market share, con un incremento repentino rispetto al 39% del quarto precedente. La piattaforma di Mountain View risulta essere la più diffusa in 35 dei 56 paesi presi in esame.

Per meglio comprendere il ritmo di crescita fatto registrare da Android è utile ripescare le statistiche riguardanti lo stesso periodo dell’anno precedente: in soli dodici mesi le vendite di dispositivi sono aumentate del 379%, toccando quota 51,9 milioni di unità. I produttori che più hanno contribuito a innescare questa tendenza sono Samsung, HTC, LG, Motorola, Sony Ericsson, ZTE e Huawei, mentre le nazioni nelle quali si registra un dominio più evidente della piattaforma sono Corea del Sud (85%) e Taiwan (71%).

Analizzando il mercato a livello globale, tenendo in considerazione tutte le aziende e i sistemi operativi coinvolti, il settore smartphone è cresciuto in un anno del 73%, raggiungendo un volume di device acquistati nel secondo trimestre 2011 pari a 107,7 milioni di unità, così distribuite: 39,8 milioni in Asia, 35 milioni in Europa, Medio Oriente, Africa e infine 32,9 milioni nel continente americano.

Apple, con i suoi 20,3 milioni di iPhone commercializzati, diventa il produttore con il maggior numero di dispositivi venduti e raggiunge un market share del 19%, sorpassando Nokia costantemente in discesa. Anche Samsung sorpassa il gruppo finlandese, che per recuperare il terreno perduto non può far altro che puntare sulla prossima commercializzazione dei modelli Windows Phone.

Notizie su: