QR code per la pagina originale

iOS 4.3 per Apple TV disponibile

,

Mentre tutto il Web si interroga sui nuovi iPhone 5 e iPod Touch, i quali vedranno la luce il prossimo autunno, Cupertino ha rilasciato senza troppa pubblicità un gradito aggiornamento firmware per la seconda generazione di Apple TV.

L’upgrade 4.3 della versione iOS pensata per la TV in salsa Mela aggiunge due comode funzioni: la prima è la possibilità di acquisto di show televisivi da iTunes Store direttamente dal dispositivo, la seconda è il supporto agli streaming di Vimeo.

L’acquisto di programmi TV direttamente su Apple TV permette la fruizione in streaming svincolandola dalla necessità di un computer collegato a iTunes Store. Prima di questo aggiornamento fondamentale, infatti, gli utenti erano costretti ad acquistare il contenuto dal proprio Mac, per inviarlo poi a Apple TV in modalità AirPlay. Con iOS 4.3, perciò, Apple TV diventa un prodotto completamente indipendente.

Inoltre, tutti gli acquisti possono essere riscaricati in qualsiasi momento sui device iOS in possesso dallo stesso utente, senza ulteriori costi aggiuntivi. Questo perché, non essendo Apple TV dotata di storage, il salvataggio diretto non può essere ovviamente consentito.

Per quanto riguarda Vimeo, invece, si aggiunge il noto portale ai diversi canali di video hosting supportati dal dispositivo, come ad esempio il notissimo YouTube.

Per effettuare l’aggiornamento del firmware, è sufficiente navigare i menu fino a “Generale” e poi “Impostazioni”, selezionando quindi “Aggiornamento software“. Partirà, così, il processo di download del pacchetto di upgrade e, di conseguenza, l’installazione.

Notizie su: