QR code per la pagina originale

Google investe in WhaleShark Media

Google investe in WhaleShark Media, società che comprende vari siti di offerte e coupon online. Il futuro è nell'espansione su scala mondiale.

,

Google Ventures, la sezione della grande G che si occupa di scovare e investire sulle nuove realtà imprenditoriali del web e non, ha deciso di investire in WhaleShark Media (le dimensioni economiche dell’affare non sono state rivelate), società che raccoglie nel suo portfolio siti dedicati ad acquisti tramite coupon ed offerte vantaggiose come Deals.com, CheapStingyBargains.com e RetailMeNot.com. Quest’ultimo è ritenuto il più grande sito di coupon online del mondo grazie all’aggiunta di 1.000 commercianti nuovi ogni giorno. Le entrate di WhaleShark provengono principalmente dalle commissioni sulle vendite e dagli introiti pubblicitari, anche se ha accettato diversi finanziamenti da alcuni investitori come Austin Ventures, Norwest Venture Partners e Adam Street Partners .

Nonostante gli affari vadano particolarmente bene, con 140 milioni di visitatori unici l’anno, l’azienda ha deciso di accettare anche il finanziamento proposto da Google Ventures. Il fondatore e CEO, Cotter Cunningham,ha dichiarato che la società prevede di sfruttare il finanziamento del colosso di Mountain View per espandersi ulteriormente tramite alcune acquisizioni importanti già dal prossimo anno. L’idea è anche quella di penetrare nel mercato al livello globale, considerando anche acquisizioni su scala internazionale.

Karim Faris di Google Ventures ha spiegato in un comunicato stampa che:

WhaleShark Media esemplifica le principali caratteristiche che cerchiamo in un investimento, ovvero una comunità che alimentata la crescita e i prodotti che mirano ad una necessità diffusa del mercato. Per i consumatori, WhaleShark offre un modo semplice per risparmiare soldi online, e per i rivenditori, un veicolo di marketing per presentare le offerte di sconto ai potenziali acquirenti. Siamo entusiasti di collaborare con una compagnia innovativa in questo mercato in rapida crescita.

Fonte: Venturebeat • Via: Vator.tv • Immagine: Yahoo! • Notizie su: