QR code per la pagina originale

Positivi i dati sulle vendite delle APU Llano di AMD

Fusion-logo

,

In base ai dati forniti dai produttori di schede madri, AMD avrebbe venduto circa 1 milioni di APU Llano nel mese di giugno e circa 1,5 milioni di chip nel mese di luglio. Le previsioni per il quarto trimestre parlano di un numero compreso tra 7,5 e 8 milioni. Nel frattempo, arriva una mezza conferma sull’arrivo di un modello della serie A6 con tre core.

Nel calcolo dei processori venduti non sono incluse le APU Zacate e Ontario appartenenti alle serie E e C, realizzate a 40 nanometri e basate sull’architettura Bobcat, che sono state annunciate prima delle APU Llano. Quindi il dato relativo a tutti i processori dedicati alla fascia bassa e media del mercato sarà ancora più ottimistico.

Grande attesa ovviamente anche per le prime CPU Bulldozer a 32 nanometri della serie FX che, salvo ritardi dell’ultima ora, saranno annunciate entro la fine del prossimo mese di settembre. La più recente roadmap di AMD prevede, per il 2012, le APU a 28 nanometri Wichita e Krishna che sostituiranno, rispettivamente, Zacate e Ontario, mentre Trinity prenderà il posto di Llano.

Tornano infine le indiscrezioni su un ipotetico processore a tre core A6-3500. Secondo Fudzilla, il lancio sul mercato dovrebbe avvenire entro la fine del mese. L’APU avrebbe le stesse specifiche del modello A6-3600, ovvero frequenza di clock a 2,1 GHz (2,4 GHz con Turbo Core), GPU Radeon HD 6530D a 433 MHz e TDP di 65 Watt.

Notizie su: