QR code per la pagina originale

Tutte le gesture di OS X Lion

,

OS X Lion è arrivato da poche settimane e sono ancora numerose le feature da scoprire per gli utenti della Mela di Cupertino. Tra queste vi sono sicuramente le nuove gesture multitouch, le quali potranno inizialmente rappresentare un ostacolo ma che, una volta comprese, possono semplificare l’esecuzione di numerose operazioni.

La gesture più importante a due dita è sicuramente lo scrolling delle pagine: in Lion risulta attiva di default la modalità “naturale”, la cui direzione per lo scorrimento è opposta a quella disponibile in Snow Leopard. Sfiorando con due dita il trackpad dal basso verso l’alto si scorre infatti verso il basso, mentre dall’alto verso il basso si scorre nella direzione opposta. Per ripristinare la precedente configurazione è sufficiente accedere al menù Trackpad presente in Preferenze di Sistema e deselezionare la voce “Direzione scorrimento: naturale” nella scheda “Scorri e zoom”.

Tra le altre gesture a due dita figura lo zoom: effettuando un doppio tap sul trackpad è possibile infatti zoomare l’area ove è presente il puntatore del mouse in stile iPhone. Lo zoom può essere inoltre effettuato mediante il classico pizzichio dall’interno verso l’esterno sul trackpad, mentre quello dall’esterno verso l’interno permette di diminuire l’ingrandimento. Sempre alle due dita è legata la navigazione in alcune applicazioni come Safari: per passare da una pagina all’altra della cronologia è sufficiente infatti sfiorare in avanti o indietro due dita sul trackpad, con un effetto grafico piuttosto gradevole.

Passando alle tre dita, invece, il nome più importante è quello di Launchpad: il nuovo strumento può essere infatti lanciato in maniera rapida con un pizzichio a tre dita sul trackpad dall’esterno verso l’interno, mentre il movimento opposto permette di chiuderlo. Effettuando invece prima il pizzichio dall’interno all’esterno viene visualizzata la scrivania e ancora una volta il movimento opposto ripristina la situazione precedente. Un tap a tre dita su una parola all’interno di alcune applicazioni permette, invece, di effettuarne una ricerca rapida all’interno del dizionario.

Con quattro dita si può poi passare da uno Space all’altro, muovendole in avanti o all’indietro a seconda delle necessità. Un movimento dal basso verso l’alto delle stesse permette invece di eseguire Mission Control, tramite il quale è possibile visualizzare tutte le applicazioni aperte e le rispettive finestre. Sempre con quattro dita, infine, è possibile scorrere tra le varie pagine delle applicazioni lanciate in modalità schermo intero.

Notizie su: ,