QR code per la pagina originale

Microsoft dirà addio al marchio Windows?

,

Windows 8 è considerato il punto di svolta di Microsoft nel settore dei sistemi operativi. Dopo aver visto la panoramica su ciò che Windows 8 potrebbe rappresentare in termini di visione degli ambienti desktop e non, è lecito domandarsi cosa ne sarà del futuro di Windows.

La domanda, segnalata da WinRumors, e apparsa inizialmente su This Is My Next, è la seguente: Microsoft potrebbe abbandonare il marchio Windows?

L’arrivo di Windows 8 nel 2012 dovrebbe cambiare i piani dell’azienda nei confronti di PC, tablet e altri dispositivi. Ma alcune fonti, per ora anonime, supporterebbero la tesi secondo cui l’azienda di Redmond potrebbe cambiare radicalmente il processo di sviluppo dei suoi sistemi operativi. E questo potrebbe voler dire anche l’addio al marchio Windows.

L’idea di un sistema operativo unico è stata più volte ribadita dalle fonti: dopo il 2015-2016, ovvero dopo i 3 anni di vita di Windows 8, Microsoft potrebbe lanciare questo nuovo piano di sviluppo. Ma quanto sarebbe rischioso, per l’azienda, eliminare il nome Windows dai suoi prodotti?

L’esistenza di un ecosistema unico sarebbe auspicabile, ed è quello che Apple, in un certo modo, ha già realizzato con i suoi prodotti. L’arrivo di Microsoft su vari dispositivi, come i telefoni e perfino le console di gioco (ovvero Xbox) necessiterebbe di una svolta anche nel marchio.

Un vero e proprio rebranding per un super sistema operativo. Steve Ballmer è sempre stato innamorato del marchio Windows. Sostituirlo significherebbe tagliare un passato che, nel bene e nel male, ha costituito il successo dell’azienda.

Notizie su: