QR code per la pagina originale

Prendere appunti con Android: Evernote e Catch Notes

,

Con l’avvento dei dispositivi di nuova generazione il tradizionale “nodo al fazzoletto” per ricordare qualcosa di importante non serve più. Device come smartphone e tablet, ormai presenze costanti nella vita di tutti i giorni, consentono di prendere appunti o annotare qualunque cosa ovunque ci si trovi, in modo semplice e immediato. Di seguito, un breve sguardo a Evernote e Catch Notes, due delle applicazioni gratuite dedicate proprio a questo scopo, disponibili per Android.

Va innanzitutto chiarito che entrambe le applicazioni consentono di svolgere senza alcun problema operazioni come tenere nota delle cose da fare, annotare indirizzi, orari delle attività commerciali, appuntamenti e molto altro ancora. La scelta di quale software adottare è dunque legata esclusivamente a gusti ed esigenze personali. Il consiglio, dunque, è quello di installare e provare le due alternative, per poi scegliere quella che si reputa migliore.

Evernote dalla sua ha un un sistema per la ricerca tra i contenuti salvati che in molti preferiscono per la semplicità di utilizzo e una tecnologia OCR (riconoscimento ottico dei caratteri) evoluta, che consente ad esempio di trovare una parola chiave anche all’interno delle fotografie o delle immagini salvate.

Cath Notes è invece la scelta prediletta di molti utenti per l’efficacia nella gestione delle tag assegnate alle note create e per la sua interfaccia intuitiva e di semplice utilizzo.

In conclusione, va segnalato che entrambi i software supportano la sincronizzazione delle note su più dispositivi, mediante l’upload su server online, anche a pagamento nel caso si necessiti di spazio aggiuntivo. Senza dilungarsi troppo sulle rispettive funzionalità, come detto poc’anzi il consiglio è quello di testare personalmente entrambe le alternative e, nel caso non si fosse ancora soddisfatti, rivolgere la propria attenzione altrove, verso applicazioni forse meno conosciute ma altrettanto promettenti, come ad esempio Springpad.

Notizie su: