QR code per la pagina originale

Intel posticipa Cedar Trail a novembre

Intel_Cedartrail_Features

,

Cedar Trail, la prossima architettura Intel per processori Atom, è stata posticipata da settembre a novembre a causa di problemi con i driver video che non hanno superato la certificazione Microsoft. I quattro modelli previsti integrano una GPU PowerVR SGX545 compatibile con le librerie DirectX 10.1, ma il chipmaker di Santa Clara deve ora sviluppare nuovi driver grafici specifici per Windows 7.

Sembra però che Intel abbia avuto diversi problemi anche con le altre tecnologie supportate da Cedar Trail. Per quanto riguarda la sezione grafica, le ultime notizie fanno riferimento ai driver DirectX 9.0 a 32 bit che non saranno pronti fino al mese di novembre. I driver DirectX 10.1 invece arriveranno successivamente. Ritardo anche per le versioni a 64 bit, per cui i processori Cedarview potranno essere pienamente sfruttati solo con un sistema operativo a 32 bit. Il supporto per i 64 bit arriverà entro la fine dell’anno.

Cedar Trail supporta anche le tecnologie Intel Wireless Display e Intel Smart Connect, ma anche in questo caso, i driver iniziali non permetteranno di attivare tutte le funzionalità, per le quali occorrerà attendere fino al primo trimestre del 2012.

I primi processori ad essere annunciati saranno i modelli mobile N2600 (1,6 GHz) e N2800 (1,86 GHz), e i modelli desktop D2500 (1,86 GHz) e D2700 (2,13 GHz).

Notizie su: