QR code per la pagina originale

Windows 8 supporterà USB 3.0

Windows 8 supporterà a pieno USB 3.0, ma non tralascerà la compatibilità con le periferiche dotate di connettività USB 2.0.

,

USB 3.0, la nuova versione del protocollo di connessione e comunicazione, sarà pienamente supportato in Windows 8: ad annunciarlo è  Steven Sinofsky, team leader del gruppo che si occupa dello sviluppo della prossima edizione dell’OS targato Microsoft. Tramite il nuovo blog nato nelle ultime settimane per aggiornare gli utenti sui progressi della piattaforma, infatti, Sinofsky ha fatto il punto della situazione riguardante proprio USB 3.0, promettendo importanti novità per gli utenti.

Il problema principale a detta del responsabile Microsoft è la retrocompatibilità con le edizioni precedenti del protocollo: innumerevoli sono infatti i dispositivi basati su USB 2.0 e Windows 8 dovrà quindi garantire piena compatibilità anche con tali device. Il problema principale è quindi quello di garantire la coesistenza delle edizioni 2.0 e 3.0 del protocollo, mediante la realizzazione di apposite procedure per la gestione dei controllori che permettono la comunicazione con le periferiche esterne.

USB 3.0 rappresenta del resto una delle più interessanti novità degli ultimi anni in termini di trasferimento di informazioni da e verso periferiche esterne: con i suoi 5 Gigabit al secondo, infatti, la nuova iterazione dello stack USB risulta essere sulla carta 10 volte più veloce del suo predecessore, offrendo quindi la possibilità di ridurre sensibilmente il tempo necessario a trasferire file di grosse dimensioni. Windows 8 vuole dunque abbracciare il nuovo protocollo permettendo ai propri utenti di usufruirne al 100% senza problemi di compatibilità con altri device.

Nel corso dei prossimi mesi gli ingegneri Microsoft si occuperanno di implementare al meglio il codice necessario alla gestione delle periferiche USB 3.0 e 2.0, integrando il dovuto supporto nelle versioni di prova dell’OS che saranno rilasciate nel tempo dalla società. La prima versione potrebbe giungere già nel corso del prossimo mese di settembre, permettendo di toccare con mano quanto realizzato dal team di Redmond.

Fonte: Building Windows 8 • Via: Electronista • Notizie su: