QR code per la pagina originale

Windows 8 migliora la gestione dei file

,

Microsoft ha pubblicato un nuovo approfondimento tecnico sul blog dedicato a Windows 8. Dopo il post su USB 3.0, questa volta tocca alla gestione dei file che sarà semplificata con il prossimo sistema operativo. In particolare, sono state migliorate le operazioni di copia, spostamento, rinominazione e cancellazione dei file.

Si tratta dei compiti che gli utenti eseguono più spesso (rappresentano il 50% del totale dei comandi eseguiti con Windows Explorer) e che oggi sono diventati molto importanti a causa dell’aumento esponenziale del numero di immagini, video e file musicali memorizzati sul disco rigido. La principale novità riguarda la gestione delle copie multiple.

Windows 7 utilizza una finestra per ogni operazione, mentre Windows 8 mostrerà un’unica finestra per tutte le operazioni di copia e sarà possibile mettere in pausa, riprendere o interrompere la copia. Inoltre, è stata inserita una vista dettagliata con un grafico in real time della velocità di trasferimento, in modo da decidere se dare priorità ad un file o ad un altro. Purtroppo, rimane il problema della stima del tempo rimanente (come su Windows 7). Microsoft ha dichiarato che il calcolo preciso è troppo complesso, in quanto dipende da diversi fattori. Per questo motivo, non sono stati fatti miglioramenti su questo aspetto, ma solo sul modo in cui le informazioni vengono mostrate all’utente.

Un’altra novità riguarda la risoluzione dei conflitti dei nomi che si verificano quando si copiano file con nomi uguali nella stessa cartella. La nuova finestra di dialogo mostra ora le due versioni del file con l’anteprima, la dimensione e la data. Posizionando il mouse sull’anteprima si può leggere il percorso del file oppure fare doppio click per aprirlo.

Infine sono state eliminate molte noiose finestre di dialogo, come quella che chiede una conferma per spostare un file nel Cestino.

Notizie su: