QR code per la pagina originale

Nokia 100 e Nokia 101: il telefono costa 20 euro

Nokia ha annunciato due telefoni pensati per i mercati emergenti: il Nokia 100 costerà 20 euro, il Nokia 101 costerà 25 euro.

,

Nokia ha annunciato l’arrivo di due nuovi terminali dedicati ai mercati emergenti, Nokia 100 e Nokia 101, già definiti dal colosso finlandese come i telefoni più convenienti finora mai prodotti.

I due telefoni, che avranno un prezzo rispettivamente di 20 e 25 euro, sono ovviamente pensati per quei paesi dove l’acquisto di un cellulare è considerato come un investimento importante, in particolare in zone che riguardano gran parte dell’Africa e dell’Asia. «Ci rendiamo conto che per quasi un miliardo di persone l’acquisto di un telefono cellulare è un investimento non da poco. I consumatori sono alla ricerca di un terminale che assicuri loro grandi funzionalità, ma al contempo parecchia affidabilità», ha commentato Mary McDowell, vice presidente esecutivo della divisione Mobile Phone in Nokia.

Il Nokia 101 è un dispositivo dual sim che consentirà agli utenti di connettersi a due reti differenti per la ricezione di chiamate e messaggi. La dotazione tecnica comprende anche una radio FM, un lettore MP3, un altoparlante 103 e supporto fino a 16 GB delle schede di memoria MicroSD. Questo terminale sarà disponibile nel corso del terzo trimestre del 2011 in due colori: rosso e nero.

Il Nokia 100 è invece ancor più rudimentale. Display a colori e radio FM rappresentano infatti le caratteristiche di punta. La sua disponibilità è prevista a partire dal quarto trimestre di quest’anno in diverse colorazioni: blu, rosa, nero e rosso. Entrambi i device saranno basati sul sistema operativo della serie 30 e potranno supportare fino a cinque rubriche separate e cinque diverse schede SIM. Confermato il supporto anche a Nokia Life Tools e Nokia Money (in India).

 

Fonte: Nokia • Via: Techcrunch • Notizie su: