QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy R con Android 2.3 e NVIDIA Tegra 2

,

A fine luglio si era parlato del prossimo esordio di un nuovo smartphone targato Samsung, identificato come Galaxy R e studiato per proporre all’utenza un’alternativa più economica del Galaxy S II, comunque dotata di buone funzionalità. Oggi il colosso sudcoreano, in partnership con NVIDIA, ne ufficializza la commercializzazione, rilasciando un comunicato stampa contenente tutte le specifiche tecniche del telefono.

Samsung Galaxy R equipaggia un display da 4,19 pollici con risoluzione WVGA e ovviamente supporto agli input multitouch, un chip Tegra 2 (ecco il perché della presenza di NVIDIA nel comunicato), possibilità di registrare filmati HD 720p e di riprodurli in Full HD nei formati DivX, WMV, MP4 e H.264. La memoria interna per lo storage di file e documenti è di 8 GB, ma può essere aumentata grazie allo slot per la lettura di schede microSD, fino a un massimo di ulteriori 32 GB.

Lo smartphone è basato sul sistema operativo Android 2.3 Gingerbread e, con tutta probabilità, riceverà a poca distanza dal suo rilascio l’aggiornamento alla prossima versione della piattaforma Ice Cream Sandwich, anche se a tal proposito ancora non ci sono conferme.

Le dimensioni del Samsung Galaxy R sono di 125,7×66,7×9,55 mm, per un peso complessivo pari a 131 grammi. Tra le funzionalità di punta del dispositivo va segnalata la possibilità di eseguire alla perfezioni i videogiochi ottimizzati per il chip Tegra 2, per il quale NVIDIA ha lanciato proprio oggi un sito che raccoglie le migliori proposte, chiamato Tegra Zone.

Il device è già in vendita sul territorio svedese e raggiungerà presto anche altri territori, come l’Europa settentrionale e orientale, l’Asia sudorientale e occidentale, il Medio Oriente e la Cina. Nessuna conferma, almeno per il momento, in merito al prezzo per l’Italia.

Notizie su: