QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab 10.1 ritarda in Australia

,

La battaglia legale che ormai da mesi vede gli avvocati di Samsung ed Apple scontrarsi nelle aule di tribunale di tutto il mondo interessa anche l’Australia. Il colosso sudcoreano ha infatti deciso di rinviare la commercializzazione del Samsung Galaxy Tab 10.1 al prossimo 30 settembre, ovvero fino a dopo che il giudice si sarà pronunciato in merito alla presunta violazione dei brevetti citata dall’azienda di Cupertino.

Una mossa preventiva dunque, per evitare che anche nel territorio australiano si venga a creare una situazione simile a quella verificatasi di recente in Europa, dove per la decisione di un tribunale tedesco il tablet è stato bandito da tutto il continente per circa una settimana.

Lo scontro fra le due realtà nel frattempo prosegue, con i legali di entrambe le parti costantemente impegnati a smentire le accuse della concorrenza relative alla violazione delle proprietà intellettuali. A tal proposito va segnalata la bizzarra e originale mossa di Samsung della scorsa settimana, che ha dichiarato di aver preso spunto addirittura dal capolavoro “2001: Odissea nello Spazio” del regista Stanley Kubrick, e non dall’iPad, per il design del suo prodotto.

Notizie su: