QR code per la pagina originale

HP TouchPad sarà di nuovo disponibile

,

Hewlett-Packard non si arrende e prepara il ritorno dell’HP TouchPad sul mercato. L’azienda di Santa Clara ha infatti annunciato a sorpresa che continuerà a produrre il suo tablet fino al 31 ottobre con l’obiettivo di dare un’ultima scossa alla divisione hardware dedicata alla produzione delle tavolette tecnologiche.

A quanto pare, il recente annuncio della dismissione della divisione non ha convinto in pieno i vertici di HP i quali, di fronte anche all’alta richiesta da parte della clientela nei confronti del TouchPad, si sono convinti a dare un’ultima chance al tablet, nonostante la forte concorrenza di iPad e Samsung Galaxy Tab in primis.

A comunicare il cambio di programma è stato Mark Budgell, portavoce della società, che ha motivato la decisione con la necessità di accontentare le numerose richieste dei clienti, senza lasciar presupporre dunque che potrebbe esserci in futuro un ripensamento anche sulle strategie generali dedicate al mercato dei tablet PC. Almeno per il momento.

L’andamento delle vendite potrà essere seguito dagli interessati su Twitter da Mark Budgell stesso e Bryna Corcoran, l’altro PR della compagnia. Nulla è stato confermato per adesso sul prezzo, il quale si ricorda era stato drasticamente ridotto tempo fa per via delle scarse vendite del device: 99 dollari per la versione da 16 GB (contro i 499 iniziali) e 149 per quella da 32 GB. Si pensa comunque che dovrebbe essere confermato tale listino, visto che è stato proprio quel taglio a favorire una clamorosa impennata delle vendite del TouchPad.

La distribuzione del dispositivo avverrà nelle prossime settimane in quantità limitata per soddisfare con precisione le richieste dei clienti. I risultati definitivi decideranno probabilmente il futuro di HP nel difficile e sempre più complesso mercato dei tablet PC.