QR code per la pagina originale

Il primo Nokia Windows Phone sarà il 703? (update)

Una locandina fotografata in anteprima potrebbe aver rivelato il nome in codice del primo Nokia con WP7, battezzato 703, ed alcune specifiche tecniche.

,

Il matrimonio tra Nokia e Microsoft darà a breve i propri frutti, con i primi terminali prodotti dall’azienda finlandese con a bordo la piattaforma operativa di Redmond destinata al comparto mobile. Nelle ultime settimane si sono dunque susseguiti i rumor su quale potesse essere il primo smartphone Nokia a sancire la migrazione verso Windows Phone 7: l’ultima ipotesi giunge da un’immagine mostrata in anteprima da WMPowerUsers.com, secondo cui tale device potrebbe essere battezzato con il nome in codice 703.

La foto in questione ricorda molto da vicino quelle giunte in seguito alla prima dimostrazione tenuta da Stephen Elop nel corso del mese di giugno e conferma dunque la scelta da parte di Nokia di orientarsi verso uno stile maggiormente minimale rispetto al passato, con un design lineare accompagnato da bordi arrotondati. Un semplice scatto che rappresenta un nuovo tassello nel puzzle del binomio Nokia-Microsoft, il quale permette però di comprendere ancora poco su quali siano state le scelte del gigante finlandese dal punto di vista tecnico.

La locandina del Nokia 703

La bassa qualità dell’immagine non offre infatti con sufficiente chiarezza le specifiche tecniche del dispositivo, ma nonostante ciò sono stati compiuti alcuni tentativi di interpretare le scritte presenti nella locandina per individuare nuovi dettagli. Il risultato finale sono una serie di caratteristiche ancora del tutto ufficiose, tra le quali figurano:

  • dimensioni: 112 x 60.8 x 12.3 mm;
  • peso: 114 grammi;
  • display: LCD da 3,7 pollici, risoluzione 480×800 pixel;
  • memoria: 8 GB di storage, 512 MB di RAM.

L’ultima voce sembrerebbe poi far riferimento ad una presunta data di arrivo sul mercato, decifrata in un possibile 27 novembre. Prima di vedere all’opera quanto realizzato dalla collaborazione tra gli ingegneri statunitensi e quelli finlandesi potrebbe dunque esser necessario attendere la fine del mese di novembre, quando sulla scena saranno presenti con ogni probabilità iPhone 5 ed i primi smartphone con Android 4.0: lo scenario mobile vivrà dunque un inverno piuttosto caldo.

Update
L’iniziativa è curiosa ma, a quanto pare, non gode dei crismi dell’ufficialità. Spiega infatti Nokia a commento di quanto emerso in queste ore: «In Nokia l’entusiasmo è tale per i futuri prodotti che questo sondaggio informale è nato dall’iniziativa totalmente personale di un dipendente, che però non è direttamente coinvolto nel processo di product naming e non si tratta dunque di una proposta ufficiale da parte dell’azienda per il nome del prodotto».

Fonte: WMPowerUsers.com • Via: LiveSide • Notizie su: