QR code per la pagina originale

Samsung presenta il Galaxy Tab 7.7

Samsung ha presentato una nuova edizione del Galaxy Tab, il tablet Android con il quale intende sfidare iPad ed Apple.

,

Un nuovo dispositivo va ad aggiungersi all’esercito di tablet Android: trattasi di una riedizione di uno dei modelli più gettonati, il Galaxy Tab di Samsung, il quale nel corso della conferenza IFA 2011 di Berlino è stato presentato nella sua versione con display da 7,7 pollici. Oltre allo schermo, il colosso sudcoreano ha implementato diverse nuove funzionalità per imporre la propria presenza in un mercato in continua evoluzione.

Il Galaxy Tab 7.7 si colloca dunque a metà tra il primo modello con display da 7 pollici ed il più recente da 10,1 pollici, proponendo un pannello Super AMOLED Plus per migliorare la qualità e la luminosità dello schermo, con una risoluzione massima garantita pari a 1280×800 pixel (WXGA). Il retro è invece in metallo, garantendo al dispositivo una maggiore robustezza e, secondo le prime recensioni, anche una migliore maneggevolezza rispetto agli altri tablet Android attualmente in commercio.

Il cuore pulsante del nuovo tablet Samsung è un processore dual-core da 1,4 GHz, non meglio identificato dalle prime specifiche tecniche rese note dalla società. Dal punto di vista software, invece, Android è ancora una volta il sistema operativo scelto da Samsung per proseguire la propria lotta nei confronti dell’iPad: in questa occasione è Honeycomb 3.2 a fare capolino sulla nuova tavoletta asiatica, arricchita dall’interfaccia grafica TouchWiz UX realizzata proprio da Samsung per i propri dispositivi.

Sul fronte connettività spicca il modulo per reti HSPA+, con velocità nominale per i trasferimenti dati pari a 21 Mbps, affiancato da quelli per Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth 3.0, oltre che dalla classica uscita USB. Per quanto riguarda gli accessori, invece, il nuovo tablet targato Samsung presenta una doppia fotocamera (3 Megapixel quella posteriore, 2 Megapixel quella anteriore), navigazione assistita mediante A-GPS e la possibilità di sfruttare l’Universal Remote Control per integrare il dispositivo con TV, set top-box ed altri apparecchi per l’intrattenimento domestico.

Disponibile in tagli da 16, 32 e 64 GB, il Galaxy Tab 7.7 permette di ampliare ulteriormente lo spazio a disposizione per l’archiviazione mediante l’installazione di una memory card microSD, operazione non possibile invece nel modello con display da 10,1 pollici. Nessuna informazione è invece giunta in merito al prezzo di commercializzazione, così come riguardo la data di arrivo sul mercato.

Fonte: SlashGear • Notizie su: