QR code per la pagina originale

Team Bondi, responsabile di L.A. Noire, vicino al fallimento

Lo sviluppatore australiano è ufficialmente in amministrazione controllata

,

Come riporta CVG, lo sviluppatore del recente best seller L.A. Noire, Team Bondi, sarebbe entrato in amministrazione controllata secondo un rapporto dell’Australian Securities and investments Commission. Questo significa che l’azienda australiana è ufficialmente in bancarotta a causa di grossi problemi finanziari.

Di certo i problemi economici non derivano dalle vendite di L.A. Noire. Già a luglio Rockstar annunciò di non voler più pubblicare titoli targati Team Bondi, a causa del discutibile stato di lavoro dei dipendenti: da allora nessun publisher ha voluto finanziare un nuovo titolo dello sviluppatore e molti dipendenti hanno presentato le dimissioni.

Il rapporto non menziona Depth Analysis, la compagnia legata a Team Bondi, responsabile della strabiliante tecnologia Motionscan. Non si conosce tuttora la sorte di questa divisione, che ha fornito un’elemento essenziale per il successo di L.A. Noire.

Tempi duri, quindi, per Brendan McNamara, fondatore di Team Bondi nel 2003: il futuro della sua società è ora in mano ai tribunali e solo un’acquirente esterno potrà risollevarne le sorti, sperando in migliori condizioni di lavoro per i dipendenti.

Notizie su: