QR code per la pagina originale

Wacom presenta Inkling: dalla tavoletta grafica alla penna

,

Wacom, azienda leader nel settore delle tavolette grafiche, si appresta a lanciare sul mercato Inkling, un prodotto che rivoluziona il concetto stesso di disegno digitale. Usando la penna Inkling, infatti, sarà possibile disegnare su un comune foglio di carta e, al contempo, creare file grafici che possono essere trasferiti sul computer in un momento successivo rispetto alla realizzazione.

Il segreto della tavoletta grafica senza tavoletta, come alcuni hanno definito Inkling, è nascosto nell’interazione tra la penna digitale e il sensore Wacom incluso nella confezione, da posizionare sul foglio su cui ci apprestiamo a disegnare. Il sensore, infatti, registra i movimenti della penna, riuscendo a distinguere diversi livelli di pressione esercitata per ottenere effetti artistici sul disegno.

Impiegando l’apposito tasto presente sul sensore, possiamo creare nuovi livelli durante la realizzazione del disegno; tali livelli possono tornare utili nella fase di post produzione. Collegando il sensore al PC attraverso il cavo USB, possiamo scaricare i nostri disegni ed esportarli in software di grafica avanzata quali Photoshop e Illustrator.

Insieme all’annuncio, è stato diffuso un video di presentazione che illustra passo per passo il funzionamento della Wacom Inkling. Per chi volesse maggiori informazioni, segnaliamo che, in un’apposita sezione del sito ufficiale Wacom, sono presenti numerosi tutorial per imparare a usare Inkling.

Wacom Inkilng sarà in vendita a partire dalla fine di settembre al prezzo di 199 dollari; la ditta giapponese ha annunciato che, almeno per il momento, il dispositivo sarà acquistabile esclusivamente su Internet attraverso lo shop ufficiale Wacom e sui portali Amazon.

Notizie su: