QR code per la pagina originale

Una batteria più piccola e leggera per iPad 3

iPad 3 potrebbe avere una batteria di dimensioni inferiori, con una diminuzione del peso del tablet. Allo stesso tempo, però, potrebbe aumentare la durata.

,

L’iPad 3 continuerà a percorrere la strada che porta in direzione di un dispositivo sempre più leggero e sottile: secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Apple avrebbe intenzione di implementare una batteria per l’alimentazione del tablet di dimensioni inferiori rispetto a quella presente nella seconda versione del device, con chiari vantaggi dal punto di vista della maneggevolezza di un prodotto che fa della portabilità uno dei propri punti di forza.

La terza generazione di iPad, attesa per gli inizi del 2012, vedrà dunque la luce con a bordo una batteria ancora più leggera rispetto al passato. Per la produzione delle stesse sembrerebbe che Apple abbia deciso di affidarsi a Simplo Technology  e Dynapack International Technology, due fornitori taiwanesi i quali avrebbero già ricevuto chiari ordini da Cupertino per la fornitura dei moduli.

Le modifiche alla batteria non saranno tuttavia indolori: secondo alcune previsioni, infatti, il costo delle stesse potrebbe aumentare del 20-30%, con un probabile rialzo del prezzo complessivo del tablet. Simplo e Dynapack prevedono di conseguenza un aumento del proprio fatturato di circa 10 punti percentuali, giovando in termini economici dalla nuova decisione presa da Apple. Le batterie, poi, risponderanno allo standard CTIA IEE 1625, garantendo un livello qualitativo superiore rispetto a quanto offerto dall’iPad 2.

I miglioramenti saranno visibili inoltre dal punto di vista delle prestazioni, con una maggiore longevità della terza versione del tablet della Mela rispetto al passato. Le dimensioni inferiori della batteria, poi, potrebbero facilitare l’introduzione del Retina Display sull’iPad 3, mettendo a disposizione maggiore spazio per il pannello e per i moduli ad esso collegati per aumentare la qualità delle immagini e la risoluzione offerta dallo schermo del dispositivo.

Fonte: CENS.com • Via: BGR • Immagine: 3Gstore.de • Notizie su: