QR code per la pagina originale

Jerry Yang potrebbe ricompare Yahoo!

,

Il licenziamento di Carol Bartz ha aperto per Yahoo! una nuova fase perché per un CEO che viene mandato via, addirittura un nuovo proprietario potrebbe rientrare dalla porta principale. Parliamo di Jerry Yang, proprio uno dei fondatori di Yahoo! che nel 2009 lascio l’azienda e che fu sostituito niente di me che da Carol Bartz. L’ipotesi di questo avvicendamento non è poi così irrealistica perché l’azionariato dell’azienda punterebbe ad una cessione delle quote di maggioranza per dare nuova linfa al gruppo.

E Jerry Yang sembrerebbe proprio l’indiziato numero uno per questa nuova fase di Yahoo!. Mr Jerry mantiene ancora oggi infatti una piccola partecipazione nell’azienda pari al 3,63% e conta anche sull’appoggio di altri importanti azionisti.

Tuttavia Jerry Yang è anche ricordato come una delle cause della crisi di Yahoo! quando rifiutò il piano di salvataggio di Microsoft e questo lo pone in cattiva luce verso un’altra parte dell’azionariato. In parole povere il futuro dell’azienda Sunnyvale è più una questione di faida interna tra le varie fazioni che di scelte economiche precise.
Intanto Microsoft sta alla finestra, perché in caso il rientro di Jerry Yang dovesse saltare e non si trovasse un’altra via, l’azienda di Redmond potrebbe tornare anche in ballo per una clamorosa acquisizione.

Notizie su: