QR code per la pagina originale

LG Optimus Hub, presentato l’erede dell’Optimus One

,

Caratteristiche di fascia media e un prezzo allettante, fissato in 199 euro, per il nuovo smartphone presentato dall’azienda sud coreana. Questi i punti forti di LG Optimus Hub, dispositivo destinato a debuttare nei negozi nel mese di ottobre, andando così a sostituire il modello Optimus One commercializzato alla fine dello scorso anno.

Il telefono, equipaggiato con sistema operativo Android 2.3.4 Gingerbread, integra un display da 3,5 pollici Gorilla Glass di tipo touchscreen capacitivo con risoluzione WVGA (320×480 pixel), un processore da 800 MHz e 512 MB di memoria RAM. Per quanto riguarda l’interfaccia utente personalizzata, LG ha deciso di affidarsi alla nuova versione Optimus 2.0.

Le altre specifiche del modello LG Optimus Hub vedono la presenza di una fotocamera da 5 megapixel con autofocus integrato, in grado di registrare filmati a risoluzione 640×480 pixel, sintonizzatore radio FM, moduli Bluetooth e WiFi, oltre al supporto per le tecnologie WiFi Direct (tramite l’applicazione WiFi Cast) e DLNA, quest’ultima dedicata alla condivisione dei contenuti multimediali all’interno della rete domestica.

Per quanto riguarda le dimensioni, dalla scheda tecnica dello smartphone si apprende che sono pari a 113,4×60,8×11,9 mm, per un peso complessivo di 123 grammi. La batteria integrata è da 1.500 mAh, con un’autonomia dichiarata di quattro ore in modalità conversazione e fino a 100 in standby.

Notizie su: