QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab 10.1 non sparirà dalla Germania

,

Si torna ancora una volta a parlare dello scontro giudiziario tra Apple e Samsung, che nei giorni scorsi ha visto la società di Cupertino mettere a segno un punto importante nei confronti del concorrente asiatico. Il tribunale di Dusseldorf ha infatti riconosciuto fondate le accuse della mela morsicata, che chiede la messa al bando del Galaxy Tab 10.1 dal territorio tedesco. Ciononostante, il colosso sudcoreano potrà continuare a distribuire il tablet in Germania.

Ciò è reso possibile dalla sentenza stessa, che non vieta di fatto a Samsung di commercializzare il prodotto, bensì di operare mediante la divisione locale Samsung Germany. L’azienda, dunque, potrà continuare a rifornire i rivenditori mediante la casa madre in Corea del Sud, oppure appoggiandosi ai partner con sede negli stati confinanti.

Come riportato sulle pagine di Reuters, la catena di prodotti elettronici Media Markt, una delle più importanti di Germania e Olanda, continuerà a proporre ai propri clienti il Galaxy Tab 10.1, semplicemente affidando agli uffici dei Paesi Bassi le pratiche d’importazione.

Se per il momento, dunque, la libertà di scelta degli acquirenti tedeschi sembra essere fuori pericolo, la diatriba tra le due realtà non può certo definirsi conclusa. Apple e Samsung continueranno a darsi battaglia nei tribunali di tutto il mondo, al fine di dimostrare la propria ragione in quella che ormai sembra assumere le sembianze di una vera e propria “guerra dei brevetti”.