QR code per la pagina originale

Sprint: iPhone 5 ai primi di ottobre

,

Il nuovo operatore partner di Cupertino, che si affiancherà ai noti AT&T e Verizon nella distribuzione di iPhone sul territorio statunitense, rischia di diventare il carrier più sbadato della Rete. Nuove indiscrezioni sul lancio di iPhone 5, infatti, sono trapelate da comunicazioni interne Sprint che avrebbero dovuto rimanere segrete.

A quanto pare, Sprint ha deciso di cancellare le ferie dei suoi dipendenti dal 30 settembre al 15 ottobre. La motivazione? Il lancio di un “nuovo telefono” e, ovviamente, non è difficile capire come si stia parlando di iPhone 5. L’unico possibile competitor è infatti il Galaxy S II che, tuttavia, verrà presentato una settimana prima rispetto a questa particolare richiesta ai dipendenti.

È già il secondo leak interno che Sprint lascia trapelare senza troppe remore e, anche in questo caso, le date di massima paiono combaciare. Qualche settimana fa, infatti, l’operatore aveva silenziosamente lasciato intendere un importante evento previsto per il 7 ottobre e, non ultimo, sarebbe stato colto in flagrante nel cooperare con Apple per il potenziamento delle reti mobile all’interno degli store.

Sul melafonino in sé, invece, non si hanno ancora ulteriori notizie. Come al solito, pare che il design richiamerà molto al passato, con un look che avvicinerà iPhone 5 a iPad 2 e iPod Touch. La fotocamera dovrebbe essere di 8 megapixel e completa di due flash LED, mentre la connettività potrebbe ora mostrare il supporto alle reti 4G di nuova generazione. Sembra, in definitiva, che fra poco più due settimane iPhone 5 potrà vedere la luce.

Notizie su: