QR code per la pagina originale

Android, anche in Italia le Azioni Vocali

Google annuncia l'introduzione in Italia del servizio Azioni Vocali con cui è possibile far eseguire specifiche azioni al proprio Android tramite la voce.

,

Google lo definisce «un androide ai tuoi comandi» e per molti versi la sensazione ricavata è esattamente quella del servitore obbediente che evita al padrone l’onere del lavoro sporco. Quel che Google annuncia in Italia, infatti, è il servizio “azioni vocali” con il quale è possibile impartire precisi comandi ottenendo dallo smartphone la risposta desiderata.

Android, insomma, non fa altro che ascoltare e convertire in azioni gli ordini dell’utente. Quel che prima facevano i “tap” sullo schermo può ora essere effettuato senza alcuna interazione con il touchscreen se non per indicare l’inizio della conversazione tra uomo e macchina. Inizia tutto con lo sfioramento dell’icona del microfono disponibile nella barra di ricerca sulla homescreen: la schermata “Parla ora” viene attivata e l’interazione prende il via.

Il dialogo tra utente e macchina può avvenire con linguaggio naturale (in Italiano), ma soltanto utilizzando precise sintassi predeterminate:

  • invia SMS a [contatto] [messaggio]
  • chiama [contatto di lavoro]
  • immagini di [termine di interesse]
  • vai su [sito internet]
  • cerca su internet [luogo/nome dell’azienda]
  • guidami [indirizzo/città/nome dell’attività]
  • mappa di [luogo]

Per utilizzarlo occorre aggiornare l’applicazione “Ricerca Vocale” all’ultima versione disponibile sull’Android Market. Siamo convinti che il sistema di comandi vocali ti aiuterà a usare il tuo telefono in modo ancora più veloce e facile.

Fonte: Google Italia • Notizie su: