QR code per la pagina originale

Windows 8: SkyDrive aggiornato e integrato

,

La condivisione di documenti, immagini, video e altri tipi di file è ormai al centro dell’esperienza utente e, con la diffusione del cloud, Microsoft non poteva non prendere in considerazione questa ghiotta opportunità per espandere le possibilità di Windows 8, il suo prossimo sistema operativo che debutterà nel 2012.

Per tale motivo, l’azienda di Redmond ha deciso di aggiornare SkyDrive per renderlo compatibile con Windows 8 e, quando la versione finale sarà rilasciata, gli utenti potranno accedere al servizio di cloud storage direttamente dal sistema operativo, senza dover entrare nel sito appositamente realizzato così come avviene oggi con Windows 7.

Gli utenti di Windows 8 dovranno iscriversi a Windows Live per accedervi, ma i benefici di un’integrazione a tutti gli effetti nel sistema operativo saranno tanti. Utilizzando la nuova interfaccia denominata Metro, di cui abbiamo visto un’anteprima in questi giorni grazie alla conferenza BUILD indetta dal gruppo in California, sarà possibile memorizzare i file direttamente su SkyDrive senza occupare spazio sul proprio hard disk. Nuovi file potranno poi essere caricati o scaricati direttamente da Windows, nonché sarà data la possibilità di condividere cartelle con i propri amici.

Inoltre, pare che SkyDrive potrà essere utilizzato anche come una sorta di PC virtuale in Windows 8, consentendo all’utenza di accedere ad alcune applicazioni da un massimo di otto differenti computer. Si segnala anche che, molto probabilmente, Microsoft espanderà in modo illimitato lo spazio per l’archiviazione delle immagini e dei documenti di Office, mentre per tutti gli altri file rimarrebbe il limite attuale di 25 GB.

Notizie su: ,