QR code per la pagina originale

Windows Store, il negozio virtuale di Windows 8

,

Durante il keynote di presentazione di Windows 8, Microsoft ha illustrato tutte le novità del nuovo sistema operativo. Windows 8 porterà con sé anche un diverso modo di sviluppare le applicazioni per la nuova interfaccia Metro. Il negozio virtuale dove gli sviluppatori pubblicheranno i loro software è il Windows Store integrato in Windows 8.

Microsoft ha spiegato che le app e i giochi saranno sviluppati con linguaggi che si basano sulle API WinRT: HTML5, JavaScript, C, C#, C++, Visual Basic e XAML. Windows Store includerà applicazioni gratuite e a pagamento, suddivise in categorie. Per ogni app sarà presente una pagina riassuntiva con la descrizione, il prezzo, vari screenshot, il rating, le recensioni e due pulsanti per la prova gratuita e il download. Se già installata, il click o tap sulla pagina avvierà l’applicazione.

Molta importanza è stata data alla sicurezza. Prima della pubblicazione sullo store, il software dovrà superare un processo di approvazione in sei passi, durante i quali verrà effettuato un controllo approfondito per cercare eventuali virus o malware. Le applicazioni con contenuti inappropriati saranno rigettate.

I commenti degli utenti verranno moderati per eliminare lo spam e, come negli store della concorrenza, saranno mostrate in evidenza le app più scaricate (gratis e a pagamento) e quelle con i voti più alti. La Developer Preview di Windows 8 non integra il Windows Store.

Notizie su: