QR code per la pagina originale

Il primo tablet ARM con Windows 8 sarà di HTC?

Secondo indiscrezioni, il primo tablet con processore ARM ad arrivare sul mercato sarà di HTC.

,

Windows 8 è stato presentato pochi giorni fa durante la BUILD conference, ma per vederlo sul mercato bisognerà aspettare ancora un anno. È certo che Windows 8 segnerà l’entrata decisiva di Microsoft nel mercato dei tablet con un prodotto progettato appositamente e con caratteristiche studiate in funzione di questo tipo di dispositivi.

Secondo Eldar Murtazin, redattore capo di Mobile-Review.com, uno dei primi tablet con Windows 8 potrebbe essere prodotto da HTC ed integrerà un processore ARM.

Si tratterebbe del secondo tablet con Windows 8 di cui si ha notizia, dopo il modello Samsung che è servito da dimostrazione durante la conferenza di presentazione dell’anteprima del sistema operativo. Il produttore taiwanese sembra essere molto attivo, considerati anche i recenti modelli di smartphone con Windows Phone che arriveranno sul mercato.

L’uso dell’architettura ARM per i tablet Microsoft significa anche che le applicazioni dovranno essere scritte appositamente per questo processore, in quanto non permette la portabilità delle applicazioni x86. Una scelta che però potrebbe essere stata voluta dalla volontà di impedire il passaggio di malware tra le diverse versioni di Windows 8.

Notizie su: