QR code per la pagina originale

YouTube, nuovi strumenti per l’editing dei video

Novità per YouTube, che aggiunge nuovi strumenti per l'editing. Integrato Magisto, e si possono convertire i video da 2D a 3D con un solo click.

,

YouTube ha introdotto sulla propria piattaforma nuovi strumenti di editing che consentono agli utenti di modificare i propri video in modo più semplice ed immediato. Le novità più importanti risiedono nella partnership con il servizio Magisto, famoso per la facilità d’uso, e nella possibilità di convertire i video da 2D a 3D attraverso un unico click.

Giusto la settimana scorsa, YouTube aveva annunciato una nuova feature per la modifica dei filmati senza il bisogno di ricaricarli successivamente sulla piattaforma, con gli utenti che possono ora approfittare della possibilità di effettuare cambiamenti in tempo reale. YouTube sembra volersi concentrare ulteriormente sul miglioramento delle funzionalità che permettono la creazione di nuovi video e decide tra l’altro di seguire l’onda del 3D, sulla quale un po’ tutti stanno spingendo per la diffusione a livello globale. Per tale motivo, è stata lanciata in queste ore la beta di un sistema di conversione da 2D a 3D: il tool in questione misura il movimento e il colore di un singolo filmato per simulare la profondità e restituire un prodotto tridimensionale, strumento chiaramente non alla pari con le riprese effettuate direttamente in 3D, ma si tratta pur sempre di una fase beta e di un adattamento di post-produzione. L’utente avrà bisogno degli occhialini specifici per visualizzare i video in 3D correttamente.

È inoltre è stato rimosso il limite di 15 minuti per video, per tutti gli utenti verificati che sono in regola con le policy di YouTube, ovvero che non hanno mai caricato filmati non consentiti. Infine, è stato implementato sul portale il servizio di editing Magisto, popolare per la sua facilità d’utilizzo, che permette di modificare i propri filmati avendo a disposizione 16 differenti possibilità: la particolarità di Magisto sta nel lavorare su un video ancora non editato e automaticamente realizzarne delle piccole e divertenti clip. Basterà scegliere la preferita, selezionare anche la musica, dare un titolo al progetto e condividerlo tra le pagine del portale.

Fonte: YouTube blog • Notizie su: