QR code per la pagina originale

Ekoore Duke, tablet Android 3.2 made in Italy

,

Ekoore, azienda italiana che nei mesi scorsi ha già lanciato sul mercato i tablet Pascal, Python e Pearl, torna a far parlare di sé grazie al nuovo modello Duke, equipaggiato con sistema operativo Android 3.2 Honeycomb.

Il dispositivo integra un display da 10,1 pollici con risoluzione pari a 1280×800 pixel, processore dual core NVIDIA Tegra 2 da 1 GHz, 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna espandibile mediante l’installazione di schede microSD, moduli WiFi, Bluetooth 2.1, GPS e 3G, accelerometro, giroscopio, sensore di luminosità e due fotocamere, una frontale da 2 megapixel per le videochiamate e un secondo obiettivo posizionato sulla facciata posteriore da 5 megapixel.

Presenti anche una porta HDMI per la connessione a TV o monitor esterni, un jack da 3,5 mm per gli auricolari, slot USB 2.0 e lettore di schede SIM per sfruttare la connessione 3G. Lo spessore è di 13 mm, mentre il peso, comprensivo di batteria, si attesta a 720 grammi, risultando più pesante rispetto a concorrenti come il Samsung Galaxy Tab 10.1 (595 grammi) o l’iPad 2 (613 grammi).

Ekoore Duke è già disponibile per l’acquisto sul sito ufficiale del produttore, ad un prezzo fissato in 479 euro. Di seguito, un filmato pubblicato dall’azienda su YouTube per mettere in evidenza i punti di forza del tablet.

Notizie su: