QR code per la pagina originale

Facebook è e rimarrà gratis

Facebook era, è e rimarrà un servizio gratuito. Una informazione inutile? Evidentemente no, se Facebook ha dovuto confermare la cosa a titolo ufficiale.

,

Facebook è un servizio gratuito, è sempre stato un servizio gratuito e rimarrà sempre un servizio gratuito. Sebbene la cosa sia del tutto scontata, il gruppo si è trovato nella paradossale situazione di dover confermare quel che tutti sanno. Ed i motivi sono pressoché noti a chiunque frequenti il social network.

Quante volte è comparso sulla propria bacheca il messaggio condiviso da qualche amico relativo al pericolo per cui Facebook possa diventare un servizio a pagamento? I gruppi a supporto di tale teoria sono innumerevoli: “Votate contro il futuro Facebook a pagamento!”, “Quelli che chiuderanno il proprio account su Facebook se sarà a pagamento”, “Ufficiale Facebook a pagamento dal 2011″ ed altri ancora. Il mantra si ripete ormai da anni ed è stato circondato dalle smentite di chi ben sa che si tratta di una sonora bugia. Ora Facebook tenta di porre fine alla questione con un annuncio ufficiale che, per quanto inutile, manifesta la propria utilità sulle bacheche di coloro i quali hanno la condivisione troppo facile e la soglia di attenzione troppo bassa:

Un rumor ha catturato la nostra attenzione. Non abbiamo alcun progetto di far pagare per Facebook. È e sarà sempre gratis.

In pochi minuti sono decine di migliaia le condivisioni, oltre quattrocento mila i “mi piace”. D’ora in poi chi condividerà ancora la manfrina del “Facebook a pagamento” sarà inequivocabilmente dalla parte del torto, con tanto di prove ufficiali.

Commenta e partecipa alle discussioni