QR code per la pagina originale

Intel annuncia gli Atom D2500 e D2700

I nuovi processori Atom garantiscono migliori prestazioni nella riproduzione di video full HD.

Atom_logo

,

Intel ha lanciato ufficialmente i primi due processori Atom basati sull’architettura Cedar Trail a 32 nanometri. Gli Atom D2500 e D2700 rappresentano l’offerta per il settore desktop e troveranno posto nei nettop e nei PC più economici. Rispetto agli attuali Atom a 45 nanometri, i nuovi chip garantiranno prestazioni grafiche maggiori e il supporto all’alta definizione.

Entrambi i processori integrano due core funzionanti ad una frequenza di 1,86 GHz (Atom D2500) e 2,13 GHz (Atom D2700), ma la vera novità è la sezione grafica compatibile con le librerie DirectX 10.1. A causa dei noti problemi con i driver per Windows, inizialmente verrà garantita solo il supporto DirectX 9, ma in futuro dovrebbe essere distribuito un aggiornamento per attivare tutte le funzionalità della GPU.

Il core grafico dell’Atom D2500 ha una frequenza di clock pari a 400 MHz, mentre per l’Atom D2700 la frequenza sale a 640 MHz. Il modello superiore guadagna anche il supporto alla tecnologia HyperThreading. Entrambe le CPU supportano fino a 4 GB di memoria DDR3 a 1.066 MHz, le uscite HDMI e DisplayPort, e la decodifica hardware di video full HD, Blu-ray incluso. Il TDP infine è pari a 10 Watt.

I prezzi per lotti da 1.000 unità sono 42 dollari per l’Atom D2500 e 52 dollari per l’Atom D2700. Per il settore mobile arriveranno invece i modelli N2600 e N2800, sempre in abbinamento all’attuale chipset NM10.

Notizie su: