QR code per la pagina originale

RIM BlackBerry PlayBook: i prezzi tagliati

Le vendite del tablet BlackBerry Playbook procedono a rilento. Strategia d'emergenza attuata dunque da RIM per dare una spinta al device.

,

Non è andato esattamente come sperava per Research In Motion (RIM) il lancio del tablet BlackBerry PlayBook, che dal giorno della sua diffusione sul mercato non ha ancora registrato dati confortanti e quelli sperati dal colosso canadese, famoso per il marchio BlackBerry.

La società informa infatti che nell’ultimo quarto sono stati venduti appena 200,000 tablet PlayBook, cosa che ha costretto i vertici di RIM a ridisegnare una strategia di rilancio per il dispositivo, incentivando una serie di sconti, promozioni e tagli di prezzo presso le catene di rivendita specializzate.

Emerge dunque come rivenditori del calibro di Staples, Best Buy e Office Depot abbiano calato il prezzo di addirittura 200 dollari. Nel dettaglio, Best Buy ha stabilito un prezzo per tutte e le tre versioni del tablet inferiore di 100 dollari da quello consigliato, aggiungendo una Best Buy Gift Card dal valore, appunto, di 100 dollari. L’offerta è valida fino al 6 ottobre.

Scrive in un’email RIM interpellata da PC Mag.

“Come menzionato dai rapporti finanziari del Q2 resi noti il 15 settembre, abbiamo un numero di piani promozionali in atto per l’autunno con i nostri partner al dettaglio che hanno lo scopo di incrementare l’adozione del PlayBook BlackBerry. Cominciamo a vedere già alcune di queste promozioni in corso di attuazione sotto forma di sconti immediati e carte da regalo all’interno del canale consumer, e ci aspettiamo che queste promozioni proseguino fino al periodo natalizio.

Notizie su: