QR code per la pagina originale

Yahoo! è in vendita, un’eMail conferma la strategia dell’azienda

,

Continua il periodo di incertezze per Yahoo! . Dopo il clamoroso licenziamento del CEO Carol Bartz con lunghi strascichi di polemiche e i rumors che uno dei fondatori del gruppo, Jerry Yang, avrebbe potuto ricomprare una quota di maggioranza dell’azienda, si sono susseguite per settimane voci più o meno infondate sulle sorti del gruppo di Sunnyvale. Ma nelle ultime 24 ore qualcosa sembra essere cambiato perché sarebbe stata “intercettata” una importante eMail proprio di Jerry Yang destinata ai dirigenti dell’azienda.

In tale missiva Jerry Yang spiegava la necessità di introdurre dei cambiamenti per raddrizzare le sorti di un’azienda senza un vera guida e dalle sorti incerte. Nella stessa eMail si faceva anche riferimento alla possibile opportunità di ascoltare eventuali suggerimenti e proposte dall’esterno.

eMail che tradotta ha un solo significato e cioè che Yahoo! è ufficialmente in vendita e i vertici dell’azienda sarebbe pronti a firmare la cessione qualora arrivasse una proposta valida sia dal punto di vista economico che dal punto di vista industriale.

Una mossa strategica abbastanza scontata visto lo status attuale di Yahoo! , tuttavia sarà interessante capire chi potrebbe essere interessato a rilevarla in toto o parzialmente. Microsoft, che a suo tempo aveva provato ad acquisirla, non sembrerebbe oggi particolarmente interessata e con lei molte altre importanti aziende del settore IT.

Notizie su: