QR code per la pagina originale

E se Telecom Italia rilevasse il gestore di telefonia mobile 3 Italia?

,

Stiamo parlando di rumor ovviamente e attorno a 3 Italia ce ne sono stati molti in questi anni. Ma adesso, quando siamo oramai giunti al termine dell’asta per le frequenze della telefonia mobile, le voci che darebbero il gestore di terza generazione in vendita si sono fatte nuovamente molto forti. A riportale Il Sole 24 Ore che rilancia le ipotesi che in Italia presto ci potrebbe essere in interessante rimpasto nel settore delle telecomunicazioni mobili.

In passato il management di H3G aveva già sondato il terreno per una possibile cessione del ramo italiano, tuttavia i tentativi erano andati a vuoto, soprattutto a causa delle richieste economiche troppo elevate. Si vocifera infatti che le richieste siano attorno ai 5 miliardi di euro.

C’è comunque chi scommette ancora in un possibile riassetto del settore delle telecomunicazioni mobili. 3 Italia infatti è riuscita solo l’ultimo anno a ottenere un utile e le sue perdite ammontano a circa 8,5 miliardi di euro, cifra elevata che farebbe comunque gola a molte aziende nostrane.

Inoltre una possibile acquisizione del gestore significherebbe guadagnare anche il suo parco clienti, con tutti i vantaggi del caso.

Ma chi sarebbe interessata ad acquisire 3 Italia? Telecom Italia in primis e anche Wind. Tuttavia il gestore arancione non presenterebbe una situazione economica tale da consentire l’eventuale operazione. Sempre stando ai rumor riportati da Il Sole 24 Ore, Tre Italia e Telecom Italia si starebbero parlando per cercare un accordo e sarebbero già stata contattate anche alcune banche per cercare la migliore soluzione economica. Tuttavia sembra che al momento l’ostacolo maggiore sia proprio il prezzo richiesto da H3G che risulterebbe non contrattabile.

Notizie su: