QR code per la pagina originale

Bing, ecco le mappe degli aeroporti

Bing ha introdotto la visualizzazione delle mappe di 42 aeroporti negli Stati Uniti.

,

Attraverso un post sul blog ufficiale, Microsoft ha annunciato un aggiornamento per Bing riguardante il servizio di visualizzazione delle mappe. Da oggi è possibile visualizzare le mappe aeroportuali di 42 aeroporti negli Stati Uniti, con la previsione di estendere questa funzionalità ad altri aeroporti in futuro.

Tramite questo aggiornamento è possibile navigare all’interno di un aeroporto e individuare terminal, gate, servizi igienici, negozi, ristoranti, servizi infirmativi e ancora altro. Per visualizzare le mappe basta digitare il nome dell’aeroporto, la città o il codice, oppure il numero di un volo.

Sembra che Bing stia seguendo scrupolosamente le novità che l’avversario Google sta mostrando, come la recente funzione di ricerca volo. Anche Google mostra le mappe aeroportuali, con alcune limitazioni e senza far vedere l’interno dell’aeroporto. Tuttavia è chiaro che anche Google sia vicino ad una mappatura più ricca delle sedi aeroportuali, magari fornendo la visualizzazione fotografica attraverso Street View.

Per rimanere al passo con questi aggiornamenti è necessario che Bing rilasci periodicamente nuove funzionalità. La sfida tra i due colossi della ricerca è ancora aperta perché, nonostante l’enorme divario tra Google e Bing, quest’ultimo è l’unico motore di ricerca ad aver intaccato, seppur minimamente, il monopolio di BigG negli ultimi mesi.

Notizie su: