QR code per la pagina originale

HTC ringrazia Windows Phone 7

Il 30% dei terminali venduti da HTC sono basati sul sistema operativo Microsoft.

,

HTC è stato uno dei primi produttori di smartphone a sottoscrivere un accordo con Microsoft per l’utilizzo dei brevetti nei terminali Android, ma è anche uno dei principali partner dell’azienda di Redmond per Windows Phone, il sistema operativo giunto da pochi giorni alla versione 7.5. La piattaforma mobile rappresenta il 30% delle vendite complessive di smartphone prodotti da HTC.

Durante l’evento di presentazione di Mango a Singapore, Melvin Chua, country manager di HTC, ha espresso giudizi molto positivi sul sistema operativo Microsoft, sottolineando che l’azienda nutre grande fiducia in Windows Phone 7.5, grazie al quale si attende un ulteriore aumento delle vendite.

Chua ha dichiarato inoltre che l’accoglienza di Windows Phone è stata molto positiva sia tra gli utenti che all’interno dell’azienda. Secondo HTC, il sistema operativo Microsoft ha le carte in regola per superare Android in futuro. La presenza sul mercato per adesso è quasi inesistente, ma sia Microsoft che i partner hanno molta fiducia in Mango, che in pochi anni potrebbe ostacolare il dominio di Apple e Google.

Secondo le stime di Gartner, Windows Phone avrà una quota di mercato del 19,5% nel 2015, che gli permetterà di superare iOS ma non Android, saldamente in testa con il 48,8% di market share.

Notizie su: