QR code per la pagina originale

Niente più giochi per click wheel, addio ai vecchi iPod?

La chiusura della sezione iPod Click Wheel Games su iTunes sembra segnare il definitivo addio per alcuni modelli iPod

,

La possibilità che alcuni modelli della linea iPod siano destinati a scomparire si fa sempre più concreta. iPod classic e iPod shuffle usciranno quasi certamente dai cataloghi di Cupertino, a causa di un concept ormai inadatto a soddisfare le esigenze di chi cerca un’esperienza multimediale avanzata. A rafforzare questa ipotesi è una notizia comparsa sulle pagine di AppleInsider, che vorrebbe l’azienda in procinto di dare il definitivo addio al supporto per la cosiddetta click wheel.

La celebre “rotella” integrata nelle prime generazioni dei lettori Apple, a dieci anni dal suo esordio sul mercato, esce di scena per lasciare spazio alle più recenti interfacce touch. Dal menu App Store presente all’interno di iTunes è infatti sparita la voce “iPod Click Wheel Games”, dove gli utenti erano soliti trovare una raccolta di videogiochi, comunque non più aggiornata fin dai primi mesi del 2009.

Una curiosità: il primo iPod a giungere sul mercato conteneva il gioco Brick, sviluppato dal co-fondatore Apple Steve Wozniak, accessibile solamente come easter egg tenendo premuto il tasto Select per cinque secondi all’interno del menu About. Le versioni successive, dotate di display a colori e nuove funzionalità, hanno permesso a programmatori e software house (anche nomi importanti come Electronic Arts, Square Enix e Disney) di lanciare dal 2006 le proprie creazioni videoludiche dedicate ai dispositivi con click wheel, mentre nell’incarnazione più recente dell’iPod classic erano inclusi i giochi Vortex, iQuiz e Klondike.

Tutti i dubbi in merito al futuro dei lettori multimediali Apple verranno con tutta probabilità chiariti tra pochi giorni, quando in occasione dell’evento “Let’s talk iPhone” l’azienda presenterà non solo il tanto atteso iPhone 5, ma anche le proprie intenzioni in questo ambito. Una previsione? Sopravviveranno iPod nano e iPod touch.

Notizie su: