QR code per la pagina originale

Samsung SSD 830: 520 MB/s con interfaccia SATA 6 Gbps

I nuovi SSD da 64/128/256/512 GB dell'azienda coreana saranno in vendita da novembre a partire da 119 euro.

Samsung SSD 830

,

Samsung ha fatto il suo ingresso nel mercato degli SSD da soli quattro mesi, ma ha già dimostrato di poter competere ad armi pari con i leader del settore, in particolare OCZ. L’azienda coreana ha ampliato la propria offerta lanciando il nuovo SSD Serie 830, in grado di migliorare ulteriormente le prestazioni di notebook, netbook e desktop, raggiungendo una velocità massima di 520 MB/s con un connessione SATA 6 Gbps.

A differenza dei concorrenti, Samsung produce tutti i componenti del disco a stato solido: controller, memoria flash e memoria cache. Il controller Triple Core Cortex A9, in particolare, è in grado di gestire le richieste di input e output con un picco di 80.000 IOPS. Disponibili in quattro modelli da 64 GB, 128 GB, 256 GB e 512 GB, i nuovi SSD Samsung raggiungono una velocità di 520 MB/s in lettura sequenziale e di 400 MB/s in scrittura sequenziale. Inoltre, supportano il comando TRIM che consente di conservare le prestazioni assicurando un tempo medio prima del guasto (MTBF) di 1,5 milioni di ore.

Le celle di memoria flash, realizzate con tecnologia NAND a 20 nanometri e affiancate da una memoria cache DDR2 da 256 MB, assicurano prestazioni elevate con un consumo molto più basso di quello degli hard disk tradizionali. Gli SSD 830 hanno uno spessore di soli 7 millimetri e dunque possono essere installati all’interno di un notebook, ma l’adattatore da 3,5 pollici incluso consente l’utilizzo anche nei PC desktop.

Nella confezione di vendita è presente anche una copia di Norton Ghost 15 e il software Samsung Magician, necessario per la gestione completa del disco, dalla pulizia all’upgrade del firmware. I Samsung SSD Serie 830 saranno disponibili da novembre ad un prezzo base di 119 euro IVA inclusa.

Notizie su: